Capo Nord Il Sogno Dei Camperisti

Benvenuti in Norvegia. Sede di troll sfuggenti e feroci vichinghi, paesaggi mozzafiato e magnifici fiordi. La Norvegia è caratterizzata dalla sua infinita bellezza naturale. Dal momento in cui metti piede sul suolo norvegese lo sentirai. Quel senso di qualcosa di unico. La Norvegia in breve è la destinazione perfetta per un'avventura scandinava! In inverno è una terra di laghi ghiacciati, ghiacciai luccicanti e la magnifica aurora boreale. Durante i mesi estivi puoi fare una crociera nel fiordo per esplorare la sua campagna verdeggiante o visitare i suoi numerosi villaggi di pescatori. A parte gli splendidi paesaggi che impressionano così tanto i visitatori, i norvegesi sono molto orgogliosi dei loro costumi e tradizioni locali.

TRASPORTO

Camper

DURATA

(giorni/notti)

32/31

ACCONTO

(a persona)

800 €

GUIDA

Accompagnatore da Italia

NAZIONI COPERTE

Svezia, Lapponia, Norvegia, Italia

DATE

Registrati o Entra nel sito per vedere altri dettagli


Guida Esperta
Adatto Bambini
Guida Smart
Livello Camminatore
Livello Camper
Livello Anziani
Livello Treccking
Legenda Difficolta'
Livello Facile
Livello Intermedio
Livello Difficile
Livello Esperto

Giorno 1

 

31/7 Vipiteno 1-2 agosto viaggio verso inizio tour ░ giorno 1: 3 agosto - Rostock, Gedser,Trelleborg

Gratuitamente si potrà usufruire del supporto dell'organizzazione e dell'incaricato dell'agenzia per raggiungere Rostock luogo di inizio del Tour partendo dall'area di sosta Sadobre a Vipiteno presso la quale saremo presenti già dalla sera del 31 luglio 2020. Si partirà il giorno 01 agosto 2020 alle ore 8:30 per raggiungere Rostock il giorno 3 agosto sostando lungo il percorso e dove ci sarà possibilità di visitare liberamente. (i costi sostenuti per il trasferimento fino a raggiungere Rostock non sono compresi nella quota di partecipazione) Il giorno 3 agosto dopo pranzo incontro ed imbarco degli equipaggi sul traghetto che porta da Rostock a Gedser ed inizio di questa esperienza che ricorderemo per tutta la vita. Sbarcati dal traghetto in terra Svedese si raggiungerà Trelleborg per trascorrere la notte presso l'area di sosta

Giorno 2

 

2° giorno: 4 agosto - Trelleborg, Stoccolma

Si partirà di buon ora per raggiungere Stoccolma attraversando gli splendidi paesaggi svedesi. Raggiunta la destinazione nel tardo pomeriggio si sistemeranno i mezzi in camping dove si trascorrerà la notte e si comincerà a vivere la citta nel suo centro storico. Pernottamento in camping

Giorno 3

 

3° Giorno: 5 agosto - Stoccolma

Giornata interamente dedicata alla scoperta della città con le quattordici isole, cinquantasette ponti, sette riserve naturali, un parco nazionale, oltre il settanta per cento dell’energia proveniente da fonti pulite, nove abitanti su dieci che vivono a meno di 300 metri da un giardino pubblico. La mattina con un guida si conoscerà la bellezza del centro storico, il pomeriggio sarà libero per dedicarsi allo shopping o rilassarsi in uno dei parchi cittadini. Pernottamento in camping

Giorno 4

 

4° giorno: 6 agosto - Stoccolma, Umeå

Partenza al mattino con la tappa di trasferimento per raggiungere Napapiiri Rovaniemi. Nel tardo pomeriggio si arriverà ad Umea, sistemati i camper in parcheggio libero si passeggerà per cittadina svedese. Pernottamento in parcheggio libero

Giorno 5

 

5° Giorno: 7 agosto - Umeå, Napapiiri Rovaniemi

Partenza in mattinata per raggiungere dopo pranzo Rovaniemi nel Circolo Polare Artico che attraversa il Villaggio di Babbo Natale, situato a otto chilometri a nord del centro città, Il Villaggio di Babbo Natale è un luogo famoso per attraversare il Circolo Polare Artico: qui la linea è ben segnata e si può anche ottenere un certificato che conferma l’impresa. Il Circolo Polare Artico è un cerchio di latitudine 66°33’45.9 ” a nord dell’Equatore. Segna la latitudine più meridionale dove il sole può rimanere continuamente al di sotto o sopra l’orizzonte per 24 ore – questi fenomeni sono noti come il Sole di Mezzanotte in estate e la Notte Polare (“Kaamos”) in inverno. Pernottamenti liberi in parcheggi

Giorno 6

 

6° Giorno: 8 agosto - Rovaniemi, Inari

Patenza in mattinata per raggiungere Inari, un centro sami situato nella Lapponia finlandese. Inari è la destinazione perfetta per scoprire la cultura del nord della Finlandia e immergersi nella purezza della natura artica. È conosciuto come meta per ammirare lo spettacolo dell’aurora boreale. Con poco più di 6000 abitanti, il villaggio di Inari è situato sull’omonimo lago ed è caratterizzato da infinite distese di ghiaccio, qualche casetta colorata che spunta nella natura e l’immancabile museo della cultura Sami. Inutile dire che è il luogo perfetto per fare una full immersion nella cultura lappone dedicandosi anche alle attività che da sempre caratterizzano la vita delle persone di questa zona. Inari in Lapponia è anche uno dei pochi posti in cui si parlano ancora 4 lingue, di cui 3 sono varianti di Sami e una è ovviamente il finlandese. Molti si possono chiedere che cosa fare e cosa vedere a Inari, oltre all’aurora boreale: ecco tutto quello che devi sapere.

Giorno 7

 

7° Giorno: 9 agosto . Inari, Vadsø, Vardøhus, Hamningberg

Partenza presto la mattina per fare ingresso in Norvegia, qui lo scenario cambierà mostrandoci tutta la sua bellezza tra muschi e licheni, troveremo le renne pascolando e le betulle a fare da cornice. Durante il percorso fare mo una sosta per visitare la Nesseby Kirke, rimasta miracolosamente indenne durante la secondo guerra mondiale quando l'esercito tedesco fece terra bruciata a tutte le Finnmark e le Troms . Subito dopo partenza per Vadsø, qui ammireremo la torre Luftskipsmasta, costruita nel 1920 per l'attracco dei dirigibili. Di qui partirono Ronald Amundsen ed Umberto Nobile con un dirigibile per la trasvolata del Polo Nord nel 1926. Partiti nuovamente attraverseremo un tunnel sottomarino per arrivare a Vardø un'isola sulla quale sorge la città più orientale della Norvegia sul Mare Glaciale Artico.Si proverà a proseguire per Hamningberg un paesino di pescatori che non sempre è possibile raggungere per condizioni climatiche. Sosta libera

Giorno 8

 

8° Giorno: 10 AGOSTO - Hamningberg, Slettnes

Partenza per raggiungere il faro più a nord d'Europa. Gli scenari che ci appariranno durante il viaggio saranno stupefacenti ed in realtà i viaggi di trasferimento sono da considerare delle tappe. Su questo tratto si potrebbe incontrare anche la neve. Pernottamento in parcheggio libero

Giorno 9

 

9° Giorno: 11 Agosto - Slettnes, North Cape

Il viaggio di oggi ci porterà a realizzare il sogno di tutti i camperisti, raggiungere il mappamondo che identifica Nordkapp. Il punto più a Nord dell'Europa. Come ogni giorno si susseguiranno paesaggi così lontani da quelli che siamo abituati a vivere che rapiranno i nostri sguardi ad ogni chilomentro percorso. Notte in Sosta libera ammirando il sole di mezzanotte

Giorno 10

 

10° giorno: 12 agosto - Capo Nord, Alta, Storslett

Ancora emozionati per la meta raggiunta la mattina si riparte in direzione Alta, dove visiteremo un museo con delle incisioni rupestri di gransissimo interesse patrimonio dell'umanità. Lungo una passerella di 3 Km avremo modo di tornare indietro di 5000 anni. Il viaggio riprende in direzione Storlslett dove gingeremo qualche chilometro prima della cittadina al campeggio con una vista mozzafiato. Pernottamento in Camping

Giorno 11

 

11* giorno - 13 agosto Storslett, Tromsø

Partenza per la visita libera della città di Tromsø definita "la porta dell'Artico", nota per spedizioni e cacce polari, con un ruolo importante nel conflitto mondiale. Oggi regala splendidi paesaggi artici. Tromsø vanta un ricco calendario di attività culturali e un’animata vita notturna (con un numero di pub pro capite superiore a quello di qualsiasi altra città norvegese!). Di giorno, sarà utile sapere che sparse per Tromsø si trovano diverse chiese interessanti come la Domkirke, una delle chiese in legno più grandi della Norvegia. Anche in centro potrete trovare interessanti edifici in legno risalenti al primo Ottocento. Pernottamento in camping

Giorno 12

 

12° giorno - 14 agosto Tromsø, Kabelvåg

Partenza verso le isole Lofoten, costeggiando il Lyngenfjords attraverseremo paesaggi di rara bellezza. Lungo il percorso, breve sosta alle rapide di Malselvfossen, quindi, raggiunto il fiordo di Ofotfjord proseguiamo per il ponte di Tjeldsund, che collega il continente all’isola di Hinnoya, parte delle Vesteralen a ovest, e parte dell’arcipelago delle Lofoten a sud-ovest.Superata Svolvaer, centro amministrativo delle Lofoten, raggiungeremo il camping di Kabelvag. Pernottamento in campeggio.

Giorno 13

 

13* giorno - 15 agosto Kabelvag – Isole Lofoten (Svolvær-Vågan- Henningsvær - Lofotr - Ramberg)

Partenza per raggiungere le Lofoten. Avremo modo di ammirare la Norvegia che abbiamo nel nostro immaginario: le casette colorate, gli stoccafisso ad esiccare. La prima tappa sarà la capitale Svolvaer. Subito dopo andremo a visitare la Vagan Kirke , Seguirà il villaggio di pescatori di Henningsvær, la visita al Lofoten Vikinmuseum, un museo sulla vita e costumi dei vichinghi, Pernottamento in campeggio a Ramberg.

Giorno 14

 

14° giorno - 16 agosto Lofoten (Ramberg, Nusfjord, Reine) Moschenes, Bodo, Saltstraumen

Partenza per lasciarci ancora ammaliare dalle Lofoten, luoghi che non smetteranno di stupirci. Dopo aver visitato Reine e Nusfjord ci dirigeremo a Salstraumen per assistere al gorgo creato dalle maree. La tappa prevede il traghetto Traghetto Moschenes – Bodo

Giorno 15

 

15° Giorno - 17 agosto Saltstraumen, Polarsirkelsen. Cascate di Lakforsen

Partenza per raggiungere il Polar Circle Center dove effettueremo una sosta e successivamente si ripartirà per raggiungere le Cascate di Lakforsen che si potrà ammirare dopo un breve percorso a piedi. Pernottamento in parcheggio libero

Giorno 16

 

16° giorno - 18 agosto Cascate di Lakforsen, Trondheim

Partenza al mattino per raggiungere Trondheim la terza città come grandezza in Norvegia, un tempo capitale del paese. Sistemati i mezzi in campeggio ci sarà la giornata libera per passeggiare per le vie della cità Pernottamento in camping

Giorno 17

 

17° giorno - 19 Agosto Trondheim, Andalsnes, La Strada Atlantica (Atlanterhavsveien)

Partenza per percorrere la strada atlantica un tratto lungo 36 chilometri da Bud a Karvåg che ti condurrà attraverso ponti e strade rialzate da un'isola all'altra, proprio in riva al mare. Questo capolavoro ingegneristico è stato eletto «costruzione del secolo» dai norvegesi, e giudicato come uno dei migliori itinerari al mondo dal Guardian. Soste per visitare le cittadine di Molde a Kristiansund, una delle città più caratteristiche della Norvegia con le sue case colorate intorno al porto. La città si estende su quattro isole, il che la rende una base ideale per esplorare alcuni dei numerosi villaggi di pescatori della zona. A fine giornata arriveremo a Andalsnes, Durante il tragitto saranno utilizzati i traghetti Traghetti: Halsa – Kanestraun e Solsnes -Afarnes. Pernottamento libero nel parcheggio del porto.

Giorno 18

 

18° giorno - 20 agosto - Andalsnes, Trollstyghitta, Lom

Partenza con destinazione il Passo del Troll per provare una sensazione di stupore e di brivido di fronte a tale meraviglia. Qui vi renderete davvero conto della potenza della natura norvegese. Si tratta di una strada ultimata nel 1936, dopo otto anni di lavoro, dichiarata di recente Strada Turistica Nazionale, che si arrampica vorticosamente su una parete di roccia completamente verticale. Percorreremo la strada delle aquile costituita da 11 tornanti stretti con una pendenza del 12% e in molti tratti è ad una sola corsia e potremo ammirare il Geirangerfjord, il più bel fiordo norvegese. Mentre la percorrerete, saremo immersi in un paesaggio primordiale, costellato di altissime cascate che si gettano a capofitto lungo la parete rocciosa e che affiancano la strada. Arrivo a Lom per il pernottamento in campeggio

Giorno 19

 

19° giorno: 21 agosto Lom – Gudvangen

Partenza seguendo la 55 una delle strade più spettacolari della Norvegia che conduce tornante dopo tornante, cunetta dopo cunetta, nel mezzo di paesaggi incredibili, tra distese di ghiaccio, montagne e laghi. La Strada Turistica Nazionale del Sognefjellet è il più alto passo montano dell’Europa del nord (punto più alto 1.434 metri sul livello del mare). I suoi 108 chilometri sono contraddistinti da molti record: il Sognefjord, che con i suoi 204 kilometri è il secondo più lungo al mondo. Il più ampio ghiacciaio sul continente norvegese, lo Jostedalsbreen, e Galdhøpiggen, la più alta vetta della Norvegia. Arrivo a Gudvangen e pernottamento in camping

Giorno 20

 

20° giorno: 22 agosto Gudvangen, (Flåmsbana), Bergen

Mattinata destinata alle escursioni facoltativa a scelta tra il Viking Valley per fare un salto nel passato e ritrovarsi tra i Vichinghi o in treno della Flåmsbana raggiungendo con i camper la vicina cittadina di Flam, la ferrovia più spettacolare al mondo che percorre un tratto della Norvegia che va dal mare fino alla montagna. Un itinerario immerso nella natura, ripido e mozzafiato.. Partenza il pomeriggio da Flam dove si sarà ricomposto il gruppo diviso la mattina a seconda dell'attività scelta per raggiungere la citta di Bergen. Pernottamento in camping

Giorno 21

 

21° giorno: 23 agosto Bergen

Mattinata destinata alla visita dell’antica città norvegese di Bergen abbracciata dalle acque del fiordo e dalle montagne, una fusione naturale che la rende un luogo unico nel nord Europa. Il quartiere medievale di Bryggen, patrimonio dell’umanità è situato sul lungomare della città, racconta la storia dell’antico porto di Bergen. Un tempo città della Lega Anseatica, l’alleanza che nel Trecento controllava le rotte commerciali dell’Europa del nord e del Mar Baltico, oggi il suo passato si respira lungo gli stretti vicoli fiancheggiati da case in legno colorate e nel mercato del pesce. Pernottamento in camping

Giorno 22

 

22° giorno: 24 agosto Bergen, Latefossen, Preikestolen

Partenza in mattinata per raggiungere una delle tappe più visitate in Norvegia: Preikestolen. Durante il percorso una veloce sosta alla splendida cascata di Latefossen. Il percorso della giornata prevede 2 tratte con traghetto: Torvikbygd – Jonda., Nesvik – Hjelmeland.e spettacolari paesaggi di grande suggestione Arrivati a Preikestolen ci sistemeremo in campeggio per la sosta nottura

Giorno 23

 

23° Giorno: 25 agosto Preikestolen, Lindesnes

Al mattino chi vorrà partecipare al trekking della durata di circa 4 ore e mezza effettuando un breve trasferimento con i camper e poi brividi assicurati per un panorama sensazionale: il Preikestolen, che si affaccia sul Lysefjord, è una delle principali attrazioni scandinave. Il Preikestolen, in Norvegia, è un incredibile balcone di roccia che si affaccia sul Lysefjord, a seicento metri di altitudine. Nel pomeriggio ricongiungendosi con coloro che non hanno partecipato all'attività si ripartirà in direzione Lindesnes. La tappa prevede il traghetto Oanes – Lauvvik. All'arrivo a Lindesnes si visiterà il faro costruito nel 1655, Lindesnes è il faro più antico della Norvegia. Si trova sulla punta meridionale della Penisola Scandinava, a 2518 km da Capo Nord. Il faro è stato designato come museo nazionale, ed ospita diverse mostre relative allo sviluppo e alla storia dei fari e alla cultura marittima. Dalla cima si ha poi una splendida vista sul paesaggio costiero. più a sud della Norvegia. Pernottamento in parcheggio

Giorno 24

 

24° giorno: 26 Agosto Lindesnes, Heddal, Oslo

Partenza in mattinata per raggiungere Oslo, durante il viaggio effettueremo una sosta ad Heddal per visitare la sua chiesa di legno che oltre ad essere una delle più belle è la più grande chiesa in legno della Norvegia. L’edificio fu costruito attorno al 1242, è sostenuta da pilastri di pino norvegese (12 grandi e 6 più piccoli) e ha 4 portali d’ingresso intagliati. Le sue incisioni rappresentano la leggenda pagana del vichingo Sigurd, l’uccisore di draghi. Secondo la fiaba Sigurd avrebbe ucciso un drago divenendo così padrone del tesoro dei Nibelunghi e ottenendo poteri magici. Arrivo ad Oslo e sistemazione in camping

Giorno 25

 

25° giorno:27 agosto Oslo

Giornata dedicata alla scoperta della maggiore città del paese, un centro cosmopolita ricco di architetture d’avanguardia, musei, ristoranti e shopping.. La mattina con una guida turistica e dopo pranzo in libertà.. Pernottamento in camping

Giorno 26

 

26° giorno: 28 giorno Oslo – Trelleborg

Partenza in mattinata per rientrare in Svezia raggiungendo Trelleborg dove trascorreremo la notte in area di sosta

Giorno 27

 

27° giorno: Trelleborg - Rostock - Italia

Partenza la mattina presto per ragiungere Rostock in traghetto. Dopo pranzo partenza per il rientro in Italia Gratuitamente si potrà usufruire del supporto dell'organizzazione e dell'incaricato dell'agenzia per raggiungere Rostock luogo di inizio del Tour. Partendo dall'area di sosta Rostock nel pomeriggio dopo pranzo a Vipiteno dove si giungerà il giorno 31 agosto 2020 sostando lungo il percorso e dove ci sarà possibilità di visitare liberamente. (i costi sostenuti per il trasferimento da Rostock a Vipiteno non sono compresi nella quota di partecipazione)

COSTI VIAGGIO

Attenzione !!
Attenzione !!

I NOSTRI TOUR SONO SENZA SORPRESE VISITE ED INGRESSI SONO COMPRESI NELLA QUOTA

TOUR CONFERMATO CON UN NUMERO MINIMO DI 8 EQUIPAGGI PARTECIPANTI

Il viaggio viene confermato quando si raggiunge il numero minimo di iscritti. CIVATURS restituirà interamente l'acconto se questo numero non sarà raggiunto.

IL RAGGIUNGIMENTO DEL VIAGGIO VERRA' NOTIFICATO AGLI ISCRITTI IN AUTOMATICO TRAMITE MESSAGGIO EMAIL
 per motivi organizzativi dovuti a ragioni tecniche - operative l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni

 

2300 € - 1 Camper 1 persona

2550 € - 1 Camper 2 persone

750 € - 1 Persona supplementare da + 12 anni

450 € - Bambino da 4 a 11 anni

200 € - Bambino fino a 4 anni

150 € - Animali

30 € - Quota di iscrizione e assicurazione medica a persona (Bambini € 20 - Camper con 1 solo adulto a bordo € 50)

QUOTA COMPRENDE
Incaricato Tecnico di Agenzia per tutto il tour
Traghetto Rostock – Trelleborg Andata e Ritorno
Traghetto Moskenes/Bodo
Guida Turistica Stoccolma
Guida Turistica Bergen
Guida Turistica Oslo
Camping a Stoccolma 2 notti
Camping ad Inari 1 notte
Camping ad Honningsvag 1 notte
Camping a Storslett 1 notte
Camping Preikestokelen 1 notte
Camping a Kabelvag 1 notte
Camping a Ramberg 1 notte
Camping a Salstraumen 1 notte
Camping a Trondheim 1 notte
Camping a Lom 1 notte
Camping a Gudvangen 1 notte
Campeg a Bergen 2 notti
Camping ad Oslo 2 notti
QUOTA NON COMPRENDE
Pedaggi carburante, autostradali, Ponti e Tunnel
Parcheggi
Mezzi pubblici locali
Pernottamenti menzionati come liberi
Biglietti per fotografare dove e se richiesto
Supplemento per traghetti camper da 7 a 8 metri € 80
Supplemento per traghetti camper oltre gli 8 metri € 105
Traghetto Nesvik/ Hjemeland
Traghetto Lynge / Eidsdal
Traghetto Torvikbygb/ Jondal
mance extra e tutto ciò che non è menzionato nella sezione "QUOTA COMPRENDE"

GALLERIA