Olanda In Camper Pasqua 2020

L’Olanda rappresenta solo una regione dei Paesi Bassi, ma nel linguaggio comune si associa a tutto il Paese. Un Paese ricco di storia e di luoghi dalle mille suggestioni e bellezze. In questo nostro viaggio, abbiamo scelto di visitare non solo la capitale, Amsterdam, ma anche alcune delle località più suggestive e più autentiche dei Paesi Bassi. Lo faremo nel periodo della fioritura dei tulipani, simboli dell’Olanda insieme ai mulini a vento e agli zoccoli, quando i colori e i profumi restituiscono un’atmosfera unica!

TRASPORTO

Camper

DURATA

(giorni/notti)

11/10

ACCONTO

(a persona)

400 €

GUIDA

Accompagnatore da Italia

NAZIONI COPERTE

Italia, Germania, Olanda

DATE

Registrati o Entra nel sito per vedere altri dettagli


Guida Esperta
Adatto Bambini
Guida Smart
Livello Camminatore
Livello Camper
Livello Anziani
Livello Treccking
Legenda Difficolta'
Livello Facile
Livello Intermedio
Livello Difficile
Livello Esperto

Giorno 1

 

1 giorno: 4 Aprile - Vipiteno

Incontro degli equipaggi ad orario libero a Vipiteno per la sosta notturna libera. Consigliata l'area di sosta Sadobre

Giorno 2

 

2° giorno: 5 aprile - Vipiteno, Castello di Hohenzollern, Tubinga (345 Km)

La giornata comincia con una tappa di trasferimento che si raggiunge all'ora di pranzo da consumare in camper nel parcheggio del Castello di Hohenzollern, dopo pranzo si visita il castello, una delle esperienze più suggestive che si possano fare, non solo perchè si tratta di uno dei castelli medievali più belli in Germania, ma anche per la sua vista mozzafiato. Dopo la visita trasferimento alla vicina Tubinga, la deliziosa cittadina alla confluenza dei fiumi Neckar e Ammer, risparmiata dai bombardamenti della seconda guerra mondiale è un luogo da fiaba e meta turistica internazionale grazie al suo patrimonio artistico perfettamente conservato.

Giorno 3

 

3° giorno: 6 aprile - WIESBADEN, COBLENZA (Unesco) (350 km)

Partenza al mattino per raggiungere Wiesbaden dove a bordo di una particolarissima teleferica costruita nel 1888 che senza motore ma utilizzando l'acqua porta in cima alla collina. Dopo pranzo spostamento a Coblenza situata in una posizione assolutamente unica e suggestiva alla confluenza dei fiumi Reno e Mosella, all'inizio delle due valli omonime. Coblenza è una splendida città dall'importante passato e dalle molte attrazioni, in parte dichiarata Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Notte in camping a Coblenza

Giorno 4

 

4° giorno: 7 aprile - Coblenza, Kinderdijk - Delft (377 Km)

Partenza di prima mattina per raggiungere la prima tappa del giorno: una veloce sosta a Kinderdijk per fotografare i a vento, inseriti dal 1997 nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO che furono costruiti nella prima metà del 1700 come parte di un sistema di gestione dell’acqua più ampio che aveva la funzione di evitare inondazioni: in questo polder, ossia zona prima sommersa dal mare e poi bonificata tramite dighe e canali drenanti. Adesso sono un simbolo della gestione delle acque in Olanda, il simbolo della “lotta contro l’acqua” che dura in questo paese da quasi mille anni. trasferimento a Delft la cittadina che ha dato i natali al famoso pittore Vermeer, dove passeggiando tra i canali, ammirando la tipica ceramica blù e la ottima cucina si comincia ad assaporare la vita dei Paesi Bassi. Notte in camping a Delft

Giorno 5

 

5° giorno: 8 aprile - Delft, Keukenhof, Marken, Volendam (126 KM)

Trasferimento breve a Keukenhof, noto anche come il Giardino d’Europa, è uno dei più bei giardini fioriti del mondo. Secondo le stime pubblicate sul sito ufficiale del parco Keukenhof, ogni anno vengono piantati circa 7 milioni di bulbi da fiore. Il parco si estende su una superficie di 32 ettari ed è una delle destinazioni più famose dei Paesi Bassi. Dopo la visita del parco, si raggiunge Marken una isoletta che veniva regolarmente invasa da inondazioni, i suoi abitanti iniziarono a costruire le loro case su tumoli di terra e in seguito su montagnole ('terpen'). Da nessun'altra parte del mondo si possono trovare queste caratteristiche casette. A meno di 10 Km da Marken si raggiunge Volendam un antico villaggio di pescatori rinomato per il suo incantevole porto, il commercio della pesca, l’atmosfera tipicamente olandese e i suoi costumi tradizionali. Pernottamento in sosta a Volendam

Giorno 6

 

6° GIORNO: 9 Aprile - Volendam, Zaanse Schans, Amsterdam (37 km)

Partenza per raggiungere un gioiello del paesaggio olandese, ZAANSE SCHANS, a nord-est di Amsterdam sul fiume Zaan. Qui si trova la vita in Olanda nel Sei e nel Settecento quando questa località contava più di 600 mulini a vento, utilizzati per macinare spezie, per produrre vernici, assi di legno e olio. Alcuni di questi mulini sono ancora esistenti e visitabili. Oltre ai celebri mulini, si ammirano le case di legno, lo storico cantiere navale e i laboratori degli zoccoli. Nel pomeriggio trasferimento ad Amsterdam e pernottamento in Camping

Giorno 7

 

7° giorno: 10 aprile - Amsterdam

Giornata interamente dedicata ad una delle più suggestive città europee. Scoprire i suoi canali, le sue case alte, strette ed inclinate, i vicoli, i ponti. Una esperienza indimenticabile. Pernottamento in camping

Giorno 8

 

8° giorno: 11 aprile - Alkmaar Cheese Market, Diga di Afsluitdijk, Giethoorn (190 Km)

Partenza di prima mattina per raggiungere Alkmaar ed assistere al mercato del formaggio che si apre con il suono del Carillon e le teatrali manovre dei carrettisti venditori, sarà davvero una divertente esperienza ed anche deliziosa al palato. Partenza per raggiungere la diga di Afsluitdijk lunga 32 km e larga 90 metri che unisce la provincia settentrionale del Noord-Holland con la provincia settentrionale della Frisia. Afsluitdijk non è solo una diga a protezione delle terre olandesi ma anche una superstrada percorsa ogni giorno da migliaia di persone. La si può attraversare da una sponda all'altra in auto, in bicicletta o a piedi, godendo dei panorami unici della splendida area del Waddenzee, il lato della diga che dà sul mare aperto e dell’IJsselmeer, il lato della diga che dà sul mare interno, il più grande bacino d’acqua dolce dell’Europa Occidentale. La dimostrazione che con Mulini a vento, polder, chiuse e stazioni di pompaggio… L'Olanda possiede una storia unica in materia di gestione delle acque. Per il pranzo sistemazione in camping a Giethoorn. Nel pomeriggio visita della suggestiva cittadina, situato all'interno del parco nazionale Weerribben-Wieden, un villaggio idillico della provincia dell'Overijssel caratterizzato da numerose fattorie con tetti ricoperti di canne costruite su piccoli isolotti di terreno torboso collegati tra loro da oltre 170 ponticelli di legno.A Giethoorn, località tipicamente olandese della provincia dell'Overijssel, puoi farti un'idea precisa di come gli Olandesi gradiscano vivere con e sull'acqua. Immerso in un ambiente ricco di laghetti, canneti e boschi, sorge questo incantevole villaggio con le sue splendide fattorie dai tetti ricoperti di canne e i suoi caratteristici ponticelli di legno. Pernottamento in camping

Giorno 9

 

9 GIORNO: 12 APRILE - Giethoorn, Kassel (367 Km)

Partenza per la tappa di trasferimento a Kassel dove si trova il Schloss Wilhelmshöhe, con una struttura barocca con il suo possente castello, la statua di Ercole e la cascata lunga 250 m sorse all'inizio del XVIII secolo. Dopo la Guerra dei Sette anni, il complesso fu trasformato in un parco di interesse naturalistico e paesaggistico. Lungo il corso della cascata fu creato un ampio paesaggio idealizzato con balzi d´acqua, un acquedotto, e delle fontane. Il parco di Wilhelmshöhe è il più grande parco rupestre d´Europa.Pernottamento in camping a Kassel

Giorno 10

 

10° Giorno: 13 Aprile - Kassel, Rothenburg ob der Tauber (265 Km)

Partenza la mattina per raggiungere Rothenburg ob der Tauber è una piccola cittadina della Baviera, in Germania, situata lungo la Strada Romantica e pressoché immutata nel tempo. La si incontra quasi all'improvviso, tra la folta vegetazione delle colline della regione della Franconia. Dapprima il colore rosso delle sue case e poi le inconfondibili torri e le porte medievali. Il suo nome, spesso abbreviato in solo Rothenburg (fortezza rossa), deriva dalla sua posizione: ob der Tauber (sul Tauber, il fiume). Natura e storia sono un tutt'uno incontaminato e per questo Rothenburg non poteva diventare una delledestinazioni turistiche più rinomate della Germania della tradizione romantica tedesca. Sosta notturna libera in area di sosta

Giorno 11

 

11° giorno: 14 aprile - Rothenburg ob der Tauber, Memmingen, Vipiteno (402 Km)

Partenza per raggiungere Memmingen, la città svevo-bavarese con i suoi 42.000 abitanti circa è una delle poche città della Svevia ad aver mantenuto il suo nucleo medioevale originale. Ad ogni angolo di questa vecchia città imperiale incontriamo testimonianze della sua storia lunga e movimentata di quasi 800 anni. Partenza dopo pranzo per raggiungere Vipiteno, sosta notturna libera e rientro alle proprie destinazioni

COSTI VIAGGIO

Attenzione !!

I NOSTRI TOUR SONO SENZA SORPRESE VISITE ED INGRESSI SONO COMPRESI NELLA QUOTA

TOUR CONFERMATO CON UN NUMERO MINIMO DI 8 EQUIPAGGI PARTECIPANTI

Il viaggio viene confermato quando si raggiunge il numero minimo di iscritti. CIVATURS restituirà interamente l'acconto se questo numero non sarà raggiunto.

IL RAGGIUNGIMENTO DEL VIAGGIO VERRA' NOTIFICATO AGLI ISCRITTI IN AUTOMATICO TRAMITE MESSAGGIO EMAIL
 per motivi organizzativi dovuti a ragioni tecniche - operative l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni

850 € - 1 Camper e 1 Persona

970 € - 1 Camper e 2 persone

250 € - Adulto dalla terza persona con più di 12 anni

150 € - bambini da 4 a 11 anni

QUOTA COMPRENDE
Incaricato Tecnico di Agenzia per l'intero tour
Camping Tubinga 1 notte
Camping Coblenza 1 notte
Camping Delft 1 notte
Sosta camper Volendam 1 notte
Camping Amsterdam 2 notti
Camping Giethoorn 1 notte
Ingresso Castello di Hohenzollern
Biglietto Teleferica di Wiesbaden
Ingresso Parco Mulini di Kinderdijk
Ingresso Parco floreale di Keukenhof
Ingresso Zaanse Schans
Ingresso Schloss Wilhelmshöhe
Guida Turistica Ufficiale lingua Italiana Amsterdam
Giro in battello nei canali di Amsterdam
QUOTA NON COMPRENDE
Iscrizione ed assicurazione € 50 a persona obbligatoria
Mance ed extra non specificate nelle sezioni la quota comprende
Pedaggi autostradali
Carburante
Eventuali costi per fotografare i siti archeologici o monumentali
Sosta notturna Vipiteno
Sosta notturna a Rottemburg
Parcheggi e soste specificate libere nel programma
Trasferimenti con mezzi pubblici e qualsiasi ulteriore mezzo non specificato nel programma
Tutto ciò che non è espressamente menzionato nella sezione "Quota Comprende"

GALLERIA