Provenza E Camarguep Pasqua 2022

I mille volti del Sud della Francia si svelano: dal fascino medievale dei borghi di Provenza, fino alla selvaggia Camargue dei gitani. Un tour indimenticabile tra imponenti roccaforti come Les Baux, suggestivi monasteri e abbazie come quella di Senanque e romantici borghi che ispirarono grandi artisti e dove il fascino del passato sopravvive intatto.

TRASPORTO

Camper

DURATA

(giorni/notti)

8/7

ACCONTO

(a persona)

250 €

GUIDA

Accompagnatore da Italia

NAZIONI COPERTE

Italia, Francia

DATE

Registrati o Entra nel sito per vedere altri dettagli


Adatto Bambini
Livello Camminatore
Livello Anziani
Livello Treccking
Legenda Difficolta'
Livello Facile
Livello Intermedio
Livello Difficile
Livello Esperto

Giorno 1

 

9 aprile: VENTIMIGLIA

Arrivo degli equipaggi registrazione e consegna dei documenti di viaggio.

Giorno 2

 

10 Aprile: Gole del verdon - Moustiers Sainte Marie - Saint Croix du Verdon

Partenza dopo colazione per raggiungere le profonde gole del fiume Verdon che spaccano la terra per 25 chilometri creando il canyon più impressionante d’Europa, grazie alle sue pareti a strapiombo sul fiume verde smeraldo alte fino a 1500 metri, immerse in una natura lussereggiante e rigogliosaLe strade che costeggiano le gole offrono paesaggi davvero mozzafiatol Sosta lungo il percorso al meraviglioso villaggio di Moustiers Sainte Marie arroccato si trova nel mezzo di due maestose rupi rocciose attraversate da un vivace ruscello di montagna. La leggenda racconta che il cavaliere di Blacas, per ringraziare la Vergine di essere tornato sano e salvo dalle crociate, fece issare una stella appesa fra le due pareti di roccia con una catena. E ancora oggi la stella veglia sulle teste degli abitanti scintillando al sole del tramonto. - https://www.provenzafrancia.it/alta-provenza/moustiers-sainte-marie/si raggiunge la località di Saint Croix con possibilità di fare un giro in barca (facoltativo) nelle verdi acque che danno il nome al lago Pernottamento a Saint Croix du Verdon

Giorno 3

 

11 Aprile: Rousillon - Village de Bories - Coustellet - Fontaine de Vaucluse

Dopo colazione si riparte per Rousillon per visitare uno dei siti più suggestivi di tutto il tour: nel Sentiero delle Ocre tutte le sfumature di rossi, arancioni e gialli hanno trovato rifugio nelle terre e nelle rocce che compongono la valle delle Fate e le falesie dei Giganti, formazioni rocciose dalle forme ardite e dagli intensi colori. Un percorso a piedi vi porterà alla scoperta di questa meravigliosa valle nata milioni di anni grazie all’erosione degli agenti atmosferici La giornata prosegue raggiungendo il Villaggio de Bories dove ci sono le antiche abitazioni in pietra di questa zona risalenti all’Età del Bronzo ma utilizzate nei secoli, ce ne sono circa 3000 in tutto il comprensorio.Se in orario, visita della cittadina di Gordes meraviglioso villaggio arroccato su uno sperone di rocca è semplicemente spettacolare. Dimenticato per anni dal turismo è tornato alla ribalta grazie a un film girato nella sua piazza principale, Un’ottima annata con Russel Crowe (tappa non garantita) A pochi chilometri di distanza si raggiunge il musero della lavanda, dove si potrà assistere alla distillazione e lavorazione dei prodotti. .La notte sarà trascorsa nel camping di Fontaine de Vancluse a due passi dalla sorgente declamata dal Petrarca in "Chiare fresche e dolci acque ..."

Giorno 4

 

12 Aprile: Isle sur la Sorgue - Avignone -

Partenza dopo colazione per raggiungere Isle sur la Sorgue percorsa da diversi canali punteggiati da antiche ruote idrauliche in legno ricoperte di muschio (un tempo erano più di 70). È uno dei villaggi più affascinanti della zona che trasuda quell’atmosfera che solo la Provenza più autentica riesce a regalare: persiane colorate circondate dall’edera, terrazze sull’acqua dove sonnecchiano i germani reali, i mercatini dell’antiquariato, gli hôtel particuliers, il cielo limpido che si specchia nei canali gorgoglianti, il mercato sulle barche a fondo piatto che un tempo usavano i pescatori, i ristorantini affacciati sull’acqua, quel senso di sonnacchiosa tranquillità. Breve spostamento per Avignone una città vivace, ricca di storia e di monumenti, considerata la “capitale” della Provenza. Con la sua possente cinta muraria ricorda ai visitatori i fasti del suo passato di città d’arte e di cultura: infatti Avignone fu per quasi un secolo sede della corte papale fino allo scisma del 1377. Ben nove papi regnarono nella città provenzale: ognuno ampliò ed abbellì il suo grandioso palazzo papale, oggi simbolo di Avignone.

Giorno 5

 

Aigues Mortes - Saint Rémy de Provence - Sainte Marie de la Mer

Partenza dopo colazione per Saint Rémy de Provence, patria dei maestri cioccolatieri, ha tutti i sapori della Provenza. Il centro deve essere scoperto con calma passeggiando languidamente fra le botteghe artigiane, i viali ombrosi dei platani e le piazzette animate dalle fontane gorgoglianti. Le vecchie insegne scolorite dei negozi, gli anziani sulle panchine e le persiane colorate segnate dal tempo, riflettono i carattere antico e autentico di questa regione Partenza per raggiungere Aigues Mortes per la visita con trenino delle suggestive saline che donano colori incredibili, passeggeremo su una collina di sale per ammirare il paesaggio circostante Saint Marie de la Mer dove nel pomeriggio si ammireranno i cavalli bianchi oltre la ricca flora e fauna del territorio. Una passeggiata a cavallo respirando l'aria salmastra tra fenicotteri e mandrie di tori in semi libertà.

Giorno 6

 

13 Aprile: Les Baux de Provence - Aix en Provence

Partenza per la Visita di Aix en Provence e Les Baux de Provence che insieme racchiudono la vera essenza della vita provenzale, con i suoi ritmi i suoi colori e profumo di lavanda. Proseguimento per Arles dove si raggiungerà Arles per la sistemazione in camping e la visita della cittadina

Giorno 7

 

15 aprile: Le Corniche de L'Esterel - Saint Paul De Vence - Antibes

Trasferimento dopo pranzi per raggiungere Saint Raphae dove cominciano le suggestive scogliere di color rosso forgiate dal vento, percorrendo la strada fino a Theoule sur Mer. Costruita all’inizio del XX secolo su iniziativa del Touring Club francese, è una delle strade panoramiche più spettacolari di Francia che lascia esterrefatti di fronte agli splendidi paesaggi che spaziano dalle rocce rosse vulcaniche del massiccio al blu del Mediterraneo. Trasferimento nella medievale cittadina degli artisti Saint Paul de Vence Questo piccolo e romantico villaggio medievale, interamente pedonale, sorge alle spalle di Cagne-sur-Mer, abbarbicato sulla montagna per sfuggire agli attacchi saraceni. Le stradine lastricate di Saint-Paul de Vence, cinte dalla sua fortificazione e ricche di botteghe artigiane e di atelier di artisti, affascinano tutti coloro che si spingono fin quassù, lontano dai fasti modaioli della costa.

Giorno 8

 

16 Aprile: Fine Tour

La mattina rientro in Italia ed ognuno partirà per raggiungere le proprie destinazioni. Grazie a presto

COSTI VIAGGIO

Attenzione !!

I NOSTRI TOUR SONO SENZA SORPRESE VISITE ED INGRESSI SONO COMPRESI NELLA QUOTA

TOUR CONFERMATO CON UN NUMERO MINIMO DI 15 PARTECIPANTI

Il viaggio viene confermato quando si raggiunge il numero minimo di iscritti. C.I.V.A.T.U.R.S.  NON vi chiederà di versare alcun acconto finché questo numero non sarà raggiunto.

IL RAGGIUNGIMENTO DEL VIAGGIO VERRA' NOTIFICATO AGLI ISCRITTI IN AUTOMATICO TRAMITE MESSAGGIO EMAIL
 per motivi organizzativi dovuti a ragioni tecniche - operative l’ordine delle visite potrebbe subire variazioni

690 € - A persona in camera doppia con colazione

690 € - 1 CAMPER 2 PERSONE

560 € - 1 CAMPER 1 PERSONA

140 € - BAMBINO DA 4 A 12 ANNI NON COMPIUTI

50 € - ANIMALI

60 € - ASSICURAZIONE MEDICO CON GARANZIE COVID OBBLIGATORIA PER NUCLEO FAMILIARE DI MASSIMO 4 PERSONE

QUOTA COMPRENDE
Sistemazione notturna in Camping / Agricamping/ Aree di Sosta
Parcheggi
Accompagnatore per tutto il tour
Ingressi in tutti i siti a programma
Guide turistiche locali Marsiglia, Avignone, Lione
Passeggiata a Cavallo in Camargue
Spettacolo Camargue Equestre e Flamenco
Giro in barca Verdon
QUOTA NON COMPRENDE
Pranzi e Cene
Cena Spettacolo Camargue Equestre e Flamenco
Carburante e Autostrade
Eventuali costi per fotografare i siti archeologici o monumentali
Mance ed extra non specificate nelle sezioni la quota comprende

GALLERIA