Tags Eventi

Il viaggio in Scozia è uno dei più particolari. Il merito è senza dubbio della straordinaria unicità dei posti visitati: le montagne delle Highlands, terra di miti e tradizioni, di selvaggia e isolata bellezza. Solo qui nelle remote “Terre Alte”, in passato strenuamente difese dai fieri scozzesi, è possibile trovare ancora la vera Scozia, quella della nostra immaginazione: immense praterie di erica e dolci colline, massicci rocciosi maestosi e imponenti alternati da profonde vallate con laghi profondi cupi e minacciosi, da dove ogni momento ci si aspetta di vedere uscire uno dei mitici “mostri”. E ovunque, testimonianze del bellicoso passato che ha lasciato castelli, leggende, miti e tradizioni che ancora oggi affascinano il visitatore: dal bosco e dal castello di Argyll al LochNess a... Continua

Uzbekistan: uno straordinario scrigno che custodisce preziosi tesori architettonici ed artistici nel cuore dell’Asia centrale nel quale risuonano echi del passato, miti e leggende.Una terra di incomparabile fascino e bellezza, i cui deserti sono stati attraversati per secoli da tribù nomadi ed eserciti. Antico crocevia di commerci lungo la Via della Seta che collegava l’impero romano a quello cinese. L’Uzbekistan è anche patria di Amir Temur, un condottiero che conquistò gran parte dell’Asia centrale fondando l’Impero timuride; il conquistatore più feroce della storia, del quale il drammaturgo Christopher Marlowe nell’opera “Tamerlano il grande” cantò la brama di dominio, la crudeltà e le inquietudini.

Racconti biblici, città scomparse, personaggi entrati nella leggenda si affiancano a panorami mozzafiato e all’ospitalità degli abitanti, che accompagnano il visitatore verso attrazioni uniche al mondo. Quando si pensa alla Giordania vengono subito alla mente il sito archeologico di Petra, immortalato anche nel film di Indiana Jones, e il deserto del Wadi Rum, reso celebre da Lawrence d’Arabia. Petra, la città dei Nabatei, è un vero sogno ad occhi aperti, che trasporta in atmosfere magiche e non è un caso che sia stata inserita tra le Meraviglie del Mondo. Già il modo in cui si apre agli occhi dopo aver percorso uno stretto canyon ha dell’incredibile. Il Wadi Rum, ovvero la Valle del Rum, è un deserto che alterna scenari di rocce e montagne che ha pochi eguali per bellezza e suggestioni... Continua

Racconti biblici, città scomparse, personaggi entrati nella leggenda si affiancano a panorami mozzafiato e all’ospitalità degli abitanti, che accompagnano il visitatore verso attrazioni uniche al mondo. Quando si pensa alla Giordania vengono subito alla mente il sito archeologico di Petra, immortalato anche nel film di Indiana Jones, e il deserto del Wadi Rum, reso celebre da Lawrence d’Arabia. Petra, la città dei Nabatei, è un vero sogno ad occhi aperti, che trasporta in atmosfere magiche e non è un caso che sia stata inserita tra le Meraviglie del Mondo. Già il modo in cui si apre agli occhi dopo aver percorso uno stretto canyon ha dell’incredibile. Il Wadi Rum, ovvero la Valle del Rum, è un deserto che alterna scenari di rocce e montagne che ha pochi eguali per bellezza e suggestioni... Continua

Racconti biblici, città scomparse, personaggi entrati nella leggenda si affiancano a panorami mozzafiato e all’ospitalità degli abitanti, che accompagnano il visitatore verso attrazioni uniche al mondo. Quando si pensa alla Giordania vengono subito alla mente il sito archeologico di Petra, immortalato anche nel film di Indiana Jones, e il deserto del Wadi Rum, reso celebre da Lawrence d’Arabia. Petra, la città dei Nabatei, è un vero sogno ad occhi aperti, che trasporta in atmosfere magiche e non è un caso che sia stata inserita tra le Meraviglie del Mondo. Già il modo in cui si apre agli occhi dopo aver percorso uno stretto canyon ha dell’incredibile. Il Wadi Rum, ovvero la Valle del Rum, è un deserto che alterna scenari di rocce e montagne che ha pochi eguali per bellezza e suggestioni... Continua

Racconti biblici, città scomparse, personaggi entrati nella leggenda si affiancano a panorami mozzafiato e all’ospitalità degli abitanti, che accompagnano il visitatore verso attrazioni uniche al mondo. Quando si pensa alla Giordania vengono subito alla mente il sito archeologico di Petra, immortalato anche nel film di Indiana Jones, e il deserto del Wadi Rum, reso celebre da Lawrence d’Arabia. Petra, la città dei Nabatei, è un vero sogno ad occhi aperti, che trasporta in atmosfere magiche e non è un caso che sia stata inserita tra le Meraviglie del Mondo. Già il modo in cui si apre agli occhi dopo aver percorso uno stretto canyon ha dell’incredibile. Il Wadi Rum, ovvero la Valle del Rum, è un deserto che alterna scenari di rocce e montagne che ha pochi eguali per bellezza e suggestioni... Continua